Contattati da committente e suo prestigioso studio di progettazione, come Laperla marmi, siamo stati incaricati per la realizzazione degli elementi in marmo e pietra naturale di una lussuosa Villa alle porte dell’Africa: pavimenti e rivestimenti interni ed esterni, top e complementi di arredobagno e scalinata interna.

Necessità del cliente era quella di realizzare 3 ambienti differenti, ma omogenei per scelte stilistiche e cromatiche.

La sfida: ricordare il calore delle terre natie del proprietario realizzando un interior design di classe e contemporaneo.

Calacatta o Travertino Navona?

Desiderio iniziale del cliente era orientarsi sulla scelta del Calacatta come materiale nobile principale per la zona giorno.

Come da abitudine Laperla marmi ha dato l’opportunità al cliente di vedere e toccare con mano numerosi altri materiali, accompagnandolo alla conoscenza delle caratteristiche delle diverse pietre naturali, supportandolo nella valutazione della destinazione d’uso, e permettendogli l’ottimizzazione del proprio budget.

Questa possibilità si è tradotta in un cambio di scelte progettuali, portando il cliente a scegliere un altro pregiato materiale: il Travertino Navona, scelta ideale per ottenere l’effetto desiderato dal cliente.

Lavorato con apposita stuccatura tono su tono, mediante resine, e sucessiva lucidatura questa pietra naturale è risultata essere un perfetto connubio tra storico-contemporeneo.

La pavimentazione è stata eseguita con lastre di grande formato tagliate a misura con delle fasce perimetrali decorative in Nero Port Laurent lucido che ben si abbina con lo sfondo nero e le venature giallo/oro.

Realizzazione della scalinata interna

Per mantenere l’omogeneità con gli altri ambienti, abbiamo rivestito i gradini della scala interna in Travertino Navona con un montaggio a filo. A richiamo della pavimentazione abbiamo inserito sull’alzata in appoggio alla padata un listello in Nero Port Laurent, ricavando allo stesso tempo uno scasso per l’inserimento di un sistema di illuminazione LED.

Particolarità dell’elemento strutturale è il gioco di contrasti dato dalle lavorazioni di superficie: per il rivestimento perimetrale dei muri nella scalinata, sempre in Travertino Navona, si è scelto, infatti, di realizzare una superficie di tipo Natural, cioè a poro aperto che contrata con il lucido della pavimentazione. Il taglio proposto e la relativa posa dei materiali si compongono di un modulo a losanghe di varie larghezze con lunghezze fisse sviluppate in verticale per conferire maggiore altezza alla zona stessa.

Arredobagno in marmo e pietra

Nei bagni, realizzati con grandi lastre, tagliate a misura, di Travertino Navona e Port Laurent, è stata applicata una finitura Elegant, in grado di garantire maggiore protezione in ambienti delicati e soggetti a umidità. L’eleganza  di top, nicche e piatto doccia, viene ancora più enfatizzata da un rivestimento a spacco di cava sempre in Travertino Navona. Quest’ultimo elemento decorativo, oltre a rappresentare un aspetto di massima originalità, soddisfa il desiderio del cliente di richiamare dentro al proprio box doccia un ambiente naturale dove l’acqua può scorrere sulla roccia.